Ti serve una consulenza rapida sui CAM? Clicca qui

Ultime Notizie mondo LEED

Il Blower Door Test per calcolare l'ermeticità di un edificio

Sappiamo che il protocollo LEED prevede, tra le sue Aree, quella relativa all'efficienza energetica di un edificio. Uno dei metodi utilizzati è il Blower Door Test  che permette di misurare l'ermeticità di un edificio dopo aver imposto una determinata differenza di pressione tra interno ed esterno.

Il metodo permette di scoprire “le perdite d'aria” dell'involucro edilizio e di valutarne il flusso (o tasso) di ricambio dell'aria. Ovviamente valori bassi (infiltrazioni d'aria inferiori) sono preferibili.

Sul mercato esistono diversi progetti di tenuta all’aria aventi lo scopo di innalzare il livello di qualità dell’edificio.

Con questi progetti vengono sviluppate soluzioni ad hoc in base alle caratteristiche dell’edificio fornendo, ove necessario, la distinta dei materiali e le istruzioni di posa. In questo modo viene ottimizzata l’esecuzione in cantiere, evitando pericolosi arrangiamenti in fase di posa.

Con la progettazione della tenuta all’aria si garantisce anche la durabilità al manufatto. Prodotti inadatti o lavorazioni non a regola d’arte influiscono infatti irrimediabilmente sulla durata di vita dell’edificio costringendo a risanamenti a carico delle imprese esecutrici dell’opera.

Con la progettazione della tenuta all’aria si garantisce quindi:

  • Riduzione delle perdite energetiche
  • Nessuna formazione di condense e/o muffe
  • Salvaguardia dell’isolamento acustico
  • Massimizzazione dell’isolamento termico
  • Ottimizzazione del rendimento degli impianti

Successivamente alla posa viene poi eseguito il blower door test di cui sopra, come verifica della qualità del lavoro svolto.