NOVITA': Ti serve una consulenza rapida sui CAM, entro 2 ore? Clicca qui

Ultime Notizie mondo LEED

Oltre ad FSC, anche PEFC è stato riconosciuto da LEED

USGBC ha deciso di includere lo schema PEFC tra i “prodotti legnosi da fonti certificate” tra i sistemi per acquisire il punteggio utile a ottenere la certificazione di sostenibilità degli edifici LEED.

La notizia non potrà che far piacere agli architetti, ingegneri, progettisti e da tutti i soggetti coinvolti nel settore edile/arredo che siano anche interessati alla sostenibilità delle prestazioni degli edifici.

L’USGBC ha deciso di emettere un “alternative compliance path” (ACP, una sorta di “percorso alternativo di conformità” per acquisire il punteggio necessario a ottenere la certificazione LEED) che premia i progetti di edifici che prevedono l’uso di “prodotti legnosi da fonti certificate, come definite dal protocollo ASTM D7612-10”, che include tra gli standard di certificazione forestale volontaria lo schema PEFC.

La speranza di Rick Fedrizzi, amministratore delegato e fondatore dell’USGBC, è che con il percorso ACP si spera di stimolare l'approvvigionamento del legno utilizzato.

Al momento la certificazione LEED è lo schema più utilizzato al mondo per la progettazione, costruzione e gestione di edifici sostenibili. Attualmente, circa 75mila progetti condividono tale certificazione e 17 ettari di spazi edilizi vengono certificati LEED ogni giorno.

L’ACP è una sorta di percorso pilota che verrà confermato in futuro in base a quanto verrà utilizzato da architetti e progettisti.

La notizia non potrà che far piacere anche al mercato italiano e a chi crede nell'edilizia nell’edilizia sostenibile: la decisione dell’USGBC amplia infatti le tipologie di edifici per i quali è possibile far valere l’uso dello schema PEFC per ottenere i crediti della certificazione LEED.

Per la cronaca, finora il Green Building Council Italia aveva riconosciuto l’uso di prodotti PEFC per tutte le tipologie di edifici di carattere terziario come uffici, scuole, centri commerciali ecc, o per gli edifici residenziali che superavano  i 4 piani (LEED 2009 Italia NC). Secondo il Dott. Antonio Brunori, segretario di PEFC Italia, "d’ora in poi lo standard PEFC farà acquisire punteggi ai fini della certificazione LEED anche per tutti gli edifici al mondo”.