NOVITA': Ti serve una consulenza rapida sui CAM, entro 2 ore? Clicca qui

Ultime Notizie mondo LEED

Legno Certificato: suggerimenti per progetti LEED

In LEED il credito "legno certificato" è uno dei più semplici da ottenere. Almeno la metà infatti del legno utilizzato nel progetto di un involucro da certificare dev'essere certificata FSC Chain of Custody (CoC).

Per i progetti che non si affidano ad una sovrabbondanza di legno, i requisiti per il raggiungimento di questo credito non sono così schiaccianti. La parte più difficile per l'ottenimento del credito si limita a soddisfare i requisiti amministrativi necessari.

Ecco alcuni semplici suggerimenti da ricordare durante il processo di raccolta dei documenti:

1) la CoC FSC dei fornitori potrebbe non essere certificata: assicurarsi sempre che il produttore ne sia provvisto,

2) requisiti nella fattura del fornitore: tutti i nuovi prodotti in legno devono essere individuati mostrando il costo di ogni singolo elemento, a meno che l'acquisto sia estremamente ampio e in cui i valori, in caso di aggregazione, siano comunque accettabili. In entrambi i casi, ci dev'essere un'identificazione esplicita dei prodotti certificati FSC, così come il numero CoC del fornitore,

3) la CoC è necessaria quando si acquista legno: se si acquista legno proveniente da un fornitore che è in fase di certificazione CoC, il legno acquistato non sarà applicabile per questo credito. La fonte dev'essere certificata CoC al momento dell'acquisto,

4) il Legno Controllato è inapplicabile: FSC Controlled Wood (o legno proveniente da aree di rischio non specifico) è materiale che non è certificato FSC e che è incorporato in prodotti FSC Mix. Mentre il Legno Controllato può essere incorporato nella certificazione FSC Mix, il suo uso in modalità singola non acconsente all'ottenimento dei crediti LEED,

5) acquisti multipli di progetto: si può contare su questi acquisti solo una volta se essi sono fatti per scopi temporanei su più progetti,

6) gli installatori possono non avere una CoC certificata. A meno che l'installatore del legno sia anche il produttore o il distributore, egli non ha bisogno di avere una CoC certificata.