NOVITA': Ti serve una consulenza rapida sui CAM, entro 2 ore? Clicca qui

Ultime Notizie mondo LEED

Autogrill Villoresi Est: un vulcano ecosostenibile

Il 01 Ottobre 2013 il Gruppo Autogrill ha presentato al Salone della CSR e dell'innovazione sociale le sue più significative realizzazioni in tema di sostenibilità e Green Building a livello internazionale. Tra queste, l’area di servizio autostradale Villoresi Est, aperta al pubblico a inizio 2013, che ha ottenuto la certificazione secondo il protocollo LEED® NC for RETAIL a livello Gold, portando per la prima volta in Italia questo standard nel settore della ristorazione.

Il progetto, che si trova lungo l’autostrada Milano-Laghi, una delle più trafficate d'Italia, con circa trenta milioni di veicoli l’anno, presenta una forma avveniristica di un vulcano ecosostenibile alto 27,5 metri, dotato dei più moderni dispositivi e tecnologie green. Sul lato opposto si erge l’Autogrill Villoresi Ovest, progettato da Pavesi/Bianchetti e inaugurato nel 1958. Un edificio che ancora oggi è fra i più rappresentativi progetti di autogrill, riconosciuto dalla rivista Life come simbolo del boom economico post-bellico e come sogno di modernità.

I due progetti di autogrill, molto innovativi nei loro rispettivi periodi storici, crea l’immagine di un grande portale d’accesso a Milano e all’Italia. Villoresi Est è stato firmato dall’architetto Giulio Ceppi dello Studio Total Tool di Milano e si sviluppa su un’area di 2500 mq con una struttura di base realizzata totalmente in legno lamellare certificato PEFC, proveniente da foreste gestite a livello sostenibile.

Tutti i materiali sono ecocompatibili e riciclabili ma l'elemento d'innovazione è rappresentato dall'utilizzo dell'energia geotermica nonchè solare. Il tetto raccoglie il calore dei raggi solari, mentre 420 sonde geotermiche, a una profondità di 25 metri, sono in grado di erogare una potenza termica/frigorifera di 380 kW, con un risparmio di circa il 45% dei consumi energetici elettrici e una riduzione del 59% di emissioni di CO2.

Il risparmio idrico è garantito da un sistema di raccolta delle acque piovane riutilizzate per l’irrigazione, gli scarichi delle toilette, la climatizzazione e come riserva antincendio, consentendo un risparmio di oltre 25.000 mc l’anno. Il progetto ha seguito i principi e gli standard di efficienza energetica del Protocollo LEED, favorendo soluzioni impiantistiche che assicurassero una riduzione dell’impatto energetico e ambientale dell’autogrill.

Un altro aspetto significativo di questo progetto è il Design For All, cioè una particolare visione del mondo che mette al primo posto le esigenze dei clienti, per garantire la massima libertà di movimento e il completo abbattimento delle barriere architettoniche. Per fare questo si sono studiate le necessità di varie tipologie di viaggiatori (famiglie, uomini d’affari, donne in gravidanza, anziani, bambini, disabili, non-vedenti, etc.) adeguando il progetto ai loro bisogni con soluzioni innovative.

All'esterno, un sofisticato sistema di videosorveglianza e passaggi pedonali protetti rendono la sosta più sicura, i non-vedenti possono contare su un particolare percorso tattile e vi sono varie postazioni di ricarica per le auto elettriche. All’interno i clienti sono accolti da un servizio di assistenza e tutto è studiato secondo i criteri dell’ergonomia per rendere gli spazi totalmente fruibili.

L’impegno del Gruppo nel contenimento degli impatti ambientali prosegue nella diffusione di buone pratiche di comportamento presso i 56.000 collaboratori all’interno dei oltre 4.700 punti vendita nel mondo.